Quadruplicamneto della linea ferroviaria Lund-Arlov

Quadruplicamneto della linea ferroviaria Lund-Arlov

Anno 2016-2017

Il progetto prevede il quadruplicamento della line ferroviaria Lund–Arlöv in Svezia su un tratto di 11 chilometri.

Si divide in due parti: Lund-Flackarp e Flackarp-Arlöv. Lund-Flackarp è lunga 3 chilometri. Flackarp-Arlöv è di 8 chilometri, di cui 5 chilometri sarà abbassato a circa quattro o sei metri al di sotto del livello corrente dei binari per ridurre i disturbi del rumore.

Vengono previsti nuovi e moderni attraversamenti per aumentare l'accessibilità alla comunità.

L'opera ferroviaria è uno dei principali progetti infrastrutturali a Skåne nei prossimi anni. Le stazioni Burlöv, Åkarp e Hjärup verranno rifatte e una stazione completamente nuova sarà realizzata a Klostergården nel sud di Lund. Il progetto prevede anche il rifacimento dei ponti autostradali presso Alnarp.
Le maggiori sfide del progetto sono 
- Gestire il surplus del suolo
- Gestire l'inquinamento acustico sia durante la costruzione che dopo il completamento
- Gestione del traffico ferroviario e stradale durante l'intero periodo di costruzione


Al fine di poter stimare costi, tempi e modalità realizzative è stato necessario riprogettare l’intero tratto dal punto di vista ferroviario, stradale e idraulico. Il che ha comportato un lavoro notevole vista la particolarità dell’opera con lunghi tratti progettati al disotto del livello del terreno. In particolar modo dal punto di vista idraulico dove è previsto un complesso sistema di drenaggio sotterraneo con stazioni di pompaggio e laghetti di espansione. Il tutto seguendo le prescrizione delle normative Svedesi.
Tutto il progetto dovrà seguire un flusso di lavoro BIM e sarà gestito in cloud lavorando direttamente sul CDE (Projectwise) con notevoli vantaggi sia per il Cliente che per l’impresa. ProjectWise è un server di progetto integrato in cui tutti i progettisti stanno lavorando su una spazio di lavoro comune, tutti hanno accesso agli stessi dati e può essere con modelli di controllo delle autorizzazioni e disegni tramite la gestione dello stato e dei flussi di approvazione. Per assicurare che le informazioni strutturate e gestite siano utilizzabili durante tutto il ciclo di vita dell’infrastruttura è necessario, nella costruzione del modello virtuale BIM elaborare ed implementare un corretto flusso di informazioni. A tale scopo è stato proposto un protocollo comportamentale condiviso anche dalla TRAIKVERKET e che segue sostanzialmente le normative e le linee guida britanniche (BS 1192 e Pas 1192-2).

Per la fornitura di documenti, dati e relativo materiale di gara viene dato accesso ai seguenti sistemi di Trafikverket: - Chaos e Cisco Anyconnect VPN Client - IDA-Project Wise - Projektportalen (Portale di progetto), PPi

Nell'ambito della preparazione del Tender da parte della Società Italiana per Condotte d’Acqua s.p.a. vengono seguite le attività relative a:

  • Supporto e Assistenza Tecnica
  • Organizzazione del flusso di lavoro BIM e predispostone del BEP (BIM Execution Plan) 
  • Integrazione dei progetti delle tecnologie
  • Progettazione ferroviaria
  • Progettazione stradale
  • Progettazione idraulica
  • Progettazione opere minori
  • Risoluzione delle interferenze 

     

    <<

Date

13 September 2017

Categories

Tender
© 2016 Infra.Mod. s.r.l.s. - P.IVA 13758891009 - Designed By Caronte

Search

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito accetti che vengano utilizzati.